L'effetto del fumo sulla potenza negli uomini

Nel mondo moderno, è abbastanza problematico trovare un uomo senza cattive abitudini. Anche se uno stile di vita sano è garanzia di salute e longevità. Un giovane su tre fuma. Quasi tutti sono sicuri che le sigarette non siano così dannose. Oltre a danneggiare lo stato dell'intero organismo, anche la potenza maschile è sotto attacco. Ogni fumatore, prima o poi, sviluppa la disfunzione erettile. L'effetto dannoso del fumo sulla potenza è innegabile.

Composizione nociva delle sigarette

Molti fumatori sono abituati a credere che la cosa più dannosa nelle sigarette sia solo la nicotina. Tutte le altre sostanze, il fumo, non hanno alcun effetto sul corpo. Vorrei capire questo problema in modo più dettagliato. Ogni componente che fa parte delle sigarette danneggia il corpo di un uomo, la sua potenza. E la nicotina, rispetto ad altri componenti, è solo una sostanza innocua.

Tutte le sostanze chimiche tossiche vengono convertite in elementi volatili insieme al fumo, che si depositano nei polmoni non solo dei fumatori, ma anche di coloro che li circondano. Ecco perché si dice che i fumatori passivi soffrono alla pari di tutti. Gli scienziati hanno scoperto che ci sono fino a 5 mila di questi elementi tossici in una sigaretta. La maggior parte di essi porta alla distruzione di molti organi e sistemi.

Molti fumatori credono che il filtro della sigaretta agirà da barriera all'ingresso di sostanze chimiche nel corpo. Vale la pena sfatare questo mito. Il filtro trattiene solo il 30-40% di tutte le sostanze nocive. Inoltre, quando viene inalato il fumo, il corpo non soffre di meno. Quindi, nella composizione di molte sigarette, puoi trovare i seguenti componenti:

  • Cadmio;
  • acido cianidrico;
  • Guida;
  • Benzene;
  • Arsenico;
  • acetaldeide;
  • Metano;
  • nitrobenzene;
  • Fenolo;
  • Sostanze radioattive;
  • Monossido di carbonio;
  • Formaldeide.

Quello che respiriamo quando fumiamo qualcuno è la nicotina. È considerata una specie di droga leggera. Con una piccola dose, una persona avverte agitazione, un'ondata di energia, vertigini edificanti e leggeri. Questo effetto scompare abbastanza rapidamente. Questo ti incoraggia a prendere la sigaretta più e più volte. Solo 3 settimane di fumo regolare di sigaretta sono sufficienti per diventare dipendenti da questa dipendenza. Le dosi di nicotina dovrebbero essere aumentate. Questo ha un effetto dannoso sul sistema cardiovascolare, sulla potenza, sugli ormoni e sul sistema nervoso.

Il cadmio è un metallo pesante che si deposita e si accumula nei reni. Si verifica avvelenamento renale. Inoltre, porta a un'eccessiva fragilità delle ossa, lavando via il calcio da esse. Il piombo è un metallo particolarmente pericoloso. Si accumula in tutti i sistemi del corpo. Penetra in profondità nei tessuti e nelle cellule. Diffuso dal sangue assolutamente ovunque.

Il metano è un gas velenoso. Spesso provoca vertigini, nausea e vomito. Quando una piccola dose di metano viene consumata con una sigaretta, le reazioni avverse saranno quasi impercettibili. Ma l'elemento ha una proprietà cumulativa. Il fenolo irrita le mucose. È a causa sua che ai fumatori con esperienza viene diagnosticato un cancro alla gola, alla trachea, all'esofago. Questi non sono tutti i componenti dannosi delle sigarette che uccidono il corpo umano. Pertanto, prima di prendere una sigaretta, devi pensare alle terribili conseguenze più di una volta.

il fumo e il suo effetto sulla potenza foto 1

Oggi puoi trovare un gran numero di cosiddette sigarette "leggere". Vale la pena ricordare che la composizione di tali sigarette è la stessa di quelle convenzionali. Pertanto, non saranno in grado di salvarti dalle malattie. La loro differenza sta solo nella quantità di costituenti chimici dannosi. Ce ne sono leggermente meno in una sigaretta sottile. Ma viene presentato l'intero spettro dei veleni. Quindi, l'effetto dannoso delle sigarette sulla potenza maschile e sul corpo nel suo insieme è solo una questione di tempo.

Sigarette e potenza maschile

Il fumo influisce sulla potenza? È sicuro dire che sì. E non nel migliore dei modi. La nicotina entra molto rapidamente nei vasi sanguigni, permettendole di diffondersi in tutto il corpo. La sostanza entra anche nel flusso sanguigno del sistema genito-urinario. Quindi, sotto l'influenza delle sigarette, l'attività dello sperma diminuisce immediatamente. E il numero di persone viventi in generale diminuisce drasticamente. I problemi di potenza sorgono anche a livello della spermatogenesi. Le sigarette possono cambiare completamente la struttura dello sperma nascente.

È stato a lungo dimostrato che l'attività degli spermatozoi nei fumatori è molte volte inferiore a quella di un uomo sano. Pertanto, nel trattamento di tale patologia, la prima condizione è il completo rifiuto di un uomo dalle sigarette. È stato stabilito che più un giovane fuma sigarette durante il giorno, più bassa diventa la sua potenza. La disfunzione erettile inizia a svilupparsi molto rapidamente. Fumare un pacchetto di sigarette al giorno aumenta le probabilità di ottenere l'impotenza completa del 65%.

il fumo e il suo effetto sulla potenza foto 2

La nicotina, che si trova in tutte le sigarette, ha un effetto dannoso sulle ghiandole surrenali. Contribuiscono al rilascio di adrenalina. L'adrenalina è necessaria per aumentare la pressione sanguigna e il battito cardiaco. Con una piccola dose di adrenalina, la circolazione sanguigna non aumenta. Il flusso di sangue al pene è semplicemente impossibile. L'erezione diventa troppo debole o non arriva affatto. Ecco perché le sigarette portano a molteplici problemi di potenza.

L'effetto del fumo sulla potenza è spiegato anche dalla presenza di anidride carbonica nella composizione delle sigarette. Colpisce le pareti dei vasi sanguigni, provocando problemi di potenza. Con il fumo prolungato di sigarette, il corpo è carente di ossigeno. Si sviluppa la fame di ossigeno dei genitali. I vasi diventano più sottili, il che porta al loro rapido blocco. Il flusso di sangue ai corpi cavernosi del pene diventa semplicemente impossibile. La potenza si deteriora bruscamente sotto forma di perdita di erezione dopo la stimolazione.

Fumare sigarette porta a una diminuzione della produzione di ormoni sessuali. Bassi livelli di testosterone negli uomini sono la causa principale della scarsa potenza. In generale, sullo sfondo del fumo di sigaretta, ci sono tali problemi con la potenza:

  • Infertilità maschile;
  • Erezione debole;
  • Mancanza di erezione;
  • Cattiva circolazione nella zona pelvica;
  • Diminuzione del desiderio sessuale.

Sono stati condotti numerosi studi che mostrano l'effetto delle sigarette sulla potenza. Quindi, quando entrambi i partner fumano, il numero di atti sessuali è significativamente inferiore rispetto a una famiglia non fumatori. Inoltre, il livello di piacere dal rapporto sessuale quando si fumano sigarette è significativamente ridotto. L'orgasmo cessa di essere luminoso, a volte non arriva affatto.

È possibile aumentare la potenza solo a condizione della completa cessazione del fumo. Ma vale la pena notare che non ci saranno risultati immediati. L'uso a lungo termine delle sigarette ha già causato danni irreparabili non solo alla potenza, ma a tutti gli organi del corpo maschile. Puoi notare cambiamenti positivi nella potenza già sei mesi dopo aver smesso di fumare. Certo, un uomo ha bisogno non solo di dire addio a una cattiva abitudine, ma anche di cambiare completamente il suo stile di vita. Un'alimentazione sana, le attività sportive accelereranno il processo di ripristino della potenza. Gli specialisti spesso prescrivono l'uso aggiuntivo di farmaci per migliorare la funzione erettile.